Vittorio Fava (Roma 1948)

Nato a Roma nel 1948. Diplomato all'Istituto d'Arte di Roma alla sezione mosaico e diplomato all'Accademia di Roma (A.A. 1968), suoi professori all'Accademia, sono stati Artisti di fama internazionali, quali Renato Guttuso, Mino Maccari, Alberto Ziveri, Franco Gentilini, e i critici Antonio Del Guercio, Enrico Crispolti. Le sue opere hanno un carattere multiforme e vanno dal libro d'artista alle opere pittoriche, incisioni, mobili scolpiti e film dipinti. Nel 2011 ha partecipato su invito alla 54° Biennale di Venezia, padiglione della Regione Lazio con sede a Palazzo Venezia, Roma, diretta dal Critico Vittorio Sgarbi su proposta del Critico Giorgio di Genova. Nel 2012 ha vinto il Premio per la Scultura alla VI0 Biennale Internazionale d'Arte Sacra di Lecce e ottenuto la Menzione Speciale per la sezione "C-Arte" al Premio Internazionale "Limen Arte" di Vibo Valentia. Dal 1968 ad oggi espone m numerose mostre collettive e personali m Italia e all'estero con particolare riferimento in Olanda, Francia, Stati Uniti e Cina. Alcune sue opere si trovano nel MAGI Museo delle Generazioni del '900, a Pieve di Cento (RA), nell'Archivio SACKNER Miami (USA), nel Museo del Libro d'Artista di Caroline Corre Verderonne (Francia), nel MACMA, Museo d'Arte Contemporanea di Matino (LE). Significative le mostre personali presso la Chiesa degli Artisti, Roma, Museo dell'Arte Sanitaria, Roma; Biblioteca Casanatense, Roma; Abbazia di Farla, Fara Sabina.

OPERE